Otro más

Crisi… Quelli che ce la fanno…

0
Like

Quest’oggi ragazzi vogliamo parlare un po’ più in generale della situazione in cui ci troviamo tutti. Questa crisi non ne vuol saper di andarsene e gli esercizi pubblici aprono velocemente per poi chiudere altrettanto velocemente, ancor prima di poter esprimere a pieno il loro potenziale.

Non vogliamo andare a fondo delle cause del problema, no  no, quell’argomento lo lasciamo agli storici, bensì vi vogliamo parlare di quelle che sono le caratteristiche principali delle attività che a nostro avviso hanno saputo rispondere meglio alla crisi.

Si dice che sul mercato restino i più abili, quelli che hanno qualche nozione di marketing, ma soprattutto quelli che hanno capito che non ci si deve accontentare, ne per il cliente, ne per se stessi… Ci si deve rinnovare.

Resistono quelli che lavorano duro offrendo qualcosa di più, mettendosi sempre in gioco e…  Si, diciamolo pure, sono anche quelli nati sotto una buona stella, perché si sa a questo mondo un po’ di fortuna non guasta mai. :P

Queste attività cercano sempre di offrire ai loro clienti, il miglior servizio e il miglior prodotto. Prestano attenzione alle critiche, evolvendo in meglio e si accostano alle nuove tecnologie per rimanere sempre al passo con i tempi, sfruttando quelli che sono i nuovi canali dell’informazione e usandoli a loro vantaggio.

Alcune scelte possono anche portare ad una selezione del target rispetto a quello precedente, ma questo è uno degli aspetti dolorosi da affrontare se si cerca un cambiamento significativo in termini di R.O.I. (Return On Investment ) ma che nel tempo, consente risultati apprezzabili, del resto… Non puoi fare una frittata senza rompere qualche uovo. cit.“Tyler Durden”

Sulla base di queste riflessioni  abbiamo deciso di parlarvi di un locale che del rinnovamento ha fatto il suo credo. Stiamo parlando del Nidaba, una birreria di Montebelluna dove ogni due settimane potete assaggiare 12 nuove etichette di birra artigianale (si avete capito bene oggi parliamo di birra! Infatti chi ha detto che l’aperitivo è solo a base di Spritz o vino?).

Alla birra vengono sapientemente abbinati i piatti di loro creazione, fatti con ingredienti naturali coltivati nell’orto di casa (…e quando parliamo di orto di casa, intendiamo un vero e proprio orto… Vedere per credere!) oppure selezionati nelle migliori aziende del territorio, tanto per tirare in ballo anche un po’ di tradizione a kilometro zero ;).

L’esperienza e la preparazione del personale poi, è davvero sorprendente, quando parlano delle loro birre, sembra quasi che raccontino una fiaba. I classici piatti da pub, qui sono reinventati, e serviti in modo originale facendo molta attenzione ai vari accostamenti di sapori. È uno di quei locali che non ti annoiano mai e ti restano nel cuore!

Se volete saperne di più continuate la lettura su Jolienight.

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MARION E FABIO

ENTRA NELLA COMMUNITY