Un caffè col fisico

Coffee Break @ Ecole de Physique: Siamo soli nell’Universo?

0
Like

Primo coffee break in Ecole de Physique!
Questa mattina, come d’usuale al venerdì, seminario di Cosmologia. Oggi in via eccezionale c’era un ospite “interno” (cioè interno al gruppo di cosmologia di Ginevra) a presentare il proprio lavoro.
Argomento (vi traduco il titolo in italiano)?

Stima di parametri cosmologici tramite l’osservazione di strutture cosmiche su larga scala.

Un po’ ostico da discutere in pausa caffè, quindi volevo proporvi una stima semplice semplice per darvi un’idea su come rispondere alla domanda:

“Siamo soli nell’Universo?”

Non è un argomento di interesse prettamente cosmologico (per nulla in verità), ma va più che bene per un venerdì pomeriggio, quando si comincia a vedere il Sabato come un miraggio.
Innanzitutto: che sono le “Strutture cosmiche su larga scala”? Beh, per menzionare qualcosa di semplice, le Galassie (non solo, ma accontentiamoci per ora). Eh sì perché come saprete la nostra Galassia, la Via Lattea, non è l’unica, anzi, non si sente proprio per niente da sola. Di seguito un immaginetta  che riporta le osservazioni di un esperimento chiamato SDSS.
I punti colorati sono galassie. Ovviamente non sono tutte, alcune.
Dunque eccoci al nostro calcolo facile facile:

Quante stelle ci sono nella nostra Galassia? Circa 100 miliardi, stella più, stella meno.
Quante Galassie ci sono nell’Universo? Circa 170 miliardi (spero di non far incazzare gli astronomi con queste stime approssimative) nell’Universo osservabile, galassia più, galassia meno.
Dunque, se vogliamo sapere il numero di stelle nell’Universo, molto approssimativo, (non provate nella calcolatrice che non ci sta) troviamo circa 10 triliardi, cioè 10 seguito da ventuno zeri e direi che è una stima per difetto.
Ora, la stima attuale degli astronomi è che nella nostra Galassia, “solo” circa il 20% di stelle ospita un pianeta simile alla Terra. Questo porta a 20 miliardi di stelle con (possibilmente) una Terra nella nostra Galassia. Se assumiamo, sbagliando probabilmente, ma è solo una stima (ricordate la mucca sferica?), che tutte le Galassie hanno una proporzione simile a quella della Via Lattea, ci ritroviamo con un totale di 2 triliardi di stelle che, in linea teorica, possono ospitare un pianeta simile alla Terra.

Che dite, siamo soli?

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM MATTEO BIAGETTI

ENTRA NELLA COMMUNITY