Scienza & Gnorri

Speciale Pianeta Rosso: c’è acqua su Marte | Analisi della Scoperta

0
Like

Buongiorno a tutti e benvenuti a questa puntata speciale di Scienza & Gnorri dedicata interamente alla recente scoperta sensazionale che c’è acqua su Marte. Buona lettura a tutti!

Image Credits: NASA/JPL/University of Arizona

Image Credits: NASA/JPL/University of Arizona

Prima di fare le valige per traslocare sul pianeta rosso analizziamo la scoperta: lunedì 28 settembre la Nasa indice una conferenza stampa dal titolo emblematico “Mars, mistery solved” (Marte, mistero risolto). Già eravamo al corrente che il nostro vicino possiede acqua allo stato solido, sotto forma di miliardi di metri cubi di ghiaccio, ma la scoperta va ben oltre: nei mesi estivi infatti minuscoli rivoli di acqua salata scorrono sul pianeta. Il risultato sono delle striature scure (finora considerate dei misteri).

Image Credits: NASA/JPL/University of Arizona

Image Credits: NASA/JPL/University of Arizona

La scoperta è stata raggiunta grazie all’MRO (Mars Reconnaissance Orbiter), che è riuscito a rilevare delle linee scure e parallele che si propagano dalla sommità del cratere Hale Crater. Analizzando la spettroscopia di queste linee si è scoperto una “firma” di specifici minerali, chiamati perclorati (sali idrati che si manifestano solo in caso di presenza di acqua). Queste firme sarebbero la prova di presenza di acqua liquida sul pianeta, che scorre nei mesi più caldi anche sulla superficie, anche se questa in realtà non è stata ancora fotografata. I sali rilevati dal’MRO sono in grado di assorbire l’umidità atmosferica formando una soluzione acquosa.

Qui sotto potete vedere il video/simulazione realizzato dalla Nasa

Questa scoperta da prove chimiche di teorie già sviluppate negli anni scorsi. Gli scienziati sperano inoltre di trovare alcune forme di microrganismi nel Pianeta Rosso. Un nuovo passo verso il futuro.

Per oggi è tutto. Rimanete sintonizzati con Scienza & Gnorri per eventuali sviluppi di questa incredibile, storica scoperta!

Image Cover Credits: NASA/Greg Shirah
Image Credits: NASA/JPL/University of Arizona

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIADA

ENTRA NELLA COMMUNITY