Blueeco

Il cavalluccio aggrappato al cotton fioc: qualcosa non va nelle nostre case

0
Like

Sfoglio un giornale, accendo la tv, scorro i post su facebook e mi accorgo che gran parte delle notizie che leggo e ascolto trattano di inquinamento e sostenibilità ambientale. Che la Natura sia la nostra prima risorsa per vivere non ci piove. Dall’acqua al cibo fino alla semplice azione di respirare, tutto è possibile grazie alla perfetta combinazione che si creata nel pianeta Terra. L’impatto dell’uomo sulla natura è un tema che viene affrontato sempre più seriamente. Stiamo distruggendo la nostra casa. Le immagini dei disastri ambientali, che tutti noi vediamo, non lasciano spazio all’interpretazione.  Se un cavalluccio marino si aggrappa a un cotton fioc e una tartaruga prende forma dentro ad un imballaggio di plastica, significa che qualcosa non va nel verso giusto.

Ma perché parlare dell’Oceano quando le polveri sottili nelle nostre città ci stanno privando di ossigeno? Quella frase che mi diceva mia nonna “La salute è tutto” è proprio vera. Puoi avere il lavoro più bello del mondo, essere ricco, avere una famiglia che ti ama ma se ti manca la salute non puoi godere di nulla che la vita ti offre. Moltissimi seguono uno stile di vita salutista, mangiano solo prodotti a km 0, fanno sport, yoga, meditazione, evitano la carne rossa e cercano la positività in ogni dove. Poi entrano a casa e versano una quantità spropositata di candeggina nel wc per pulirlo, pozioni chimiche nelle superfici di casa, nell’acqua … praticamente ovunque.

Per rispettare la Natura è meglio partire dalla propria casa. Per chi ancora non lo sapesse l’inquinamento indoor è una piaga contemporanea sia per la nostra salute sia per quella dell’ambiente. La consapevolezza che le sostanze chimiche oltre a non pulire sporcano, mi ha fatto decidere di cominciare a svolgere le pulizie ecologiche con i prodotti BlueecoSe un barile di petrolio, o le aziende chimiche che producono detersivi, sversano nell’acqua sostanze tossiche tutti parlano di disastro ambientale e inquinamento. Se invece ogni giorno ognuno di noi fa una lavatrice e pulisce la casa con detergenti chimici (che contengono petrolati e tante altre schifezze) è tutto ok, stiamo pulendo? La logica mi suggerisce che siamo tutti responsabili dell’inquinamento.

Se il cavalluccio marino attaccato al cotton fioc potesse parlare, secondo voi cosa ci direbbe?

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM GIOVANNA DI GIORGI

ENTRA NELLA COMMUNITY