Fuori dal cinema

Brexit e Game of Thrones: la più grande minaccia per Westeros

0
Like

Se ne parlava già da prima dell’esito del Referendum sull’uscita dall’Europa in Gran Bretagna #Brexit: la produzione di Game of Thrones potrebbe essere fermata – o spostata, si spera -, dato che gran parte degli shooting degli interni (e non solo) avviene in Irlanda del Nord, quel pezzetto di Irlanda che è parte del Regno Unito insieme a Inghilterra, Galles e Scozia e non dell’EIRE.

Irlanda del Nord

Il dibattito sul Brexit non è quindi solo politico, commerciale ed economico, perché per i più spensierati il grande tema è anche l’impatto che il “LEAVE” della Gran Bretagna dall’Europa potrebbe avere sulle sorti della nostra serie TV preferita.

Game of Thrones è una delle serie TV con il budget di produzione più alto di tutti i tempi, sia per le riprese reali sia per la post-produzione. Per rendersi conto del lavoro che c’è dietro, e di cosa potrebbe mancare alla serie, basti guardare il dietro le quinte della Battle of the Bastards (SPOILER per chi non è in pari con la 6×09), in un video dello stesso canale ufficiale di Game of Thrones ed HBO:

L’uscita del Regno Unito dall’Europa potrebbe mettere a rischio il budgeting dello show perché molti dei suoi finanziamenti dipendono da fondi europei. Secondo l’Independent, riportato in Italia da Wired, “visti gli alti costi di produzione, la serie gode di alcuni finanziamenti erogati dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale”. Lo shooting di Game of Thrones, infatti, “crea migliaia di posti di lavoro in Irlanda del Nord”, oltre a portare una buona dose di turisti secondo quello che è il trend del turismo film-induced. Ecco Winterfell:

Location Game of Thrones Irlanda del Nord

Se guardiamo il portale del turismo dell’Irlanda del Nord, vediamo infatti che ci sono moltissimi luoghi, a partire dalla Foresta fino alle Isole di Ferro, il Black Castle e la Kingsroad.

Location di Game of Thrones in Irlanda del Nord

Per approfondire, questa è una mappa della vera Westeros:

got-map-courtesy-north-ireland-tourist-board

Certo, adesso che il Regno Unito ha dichiarato la volontà di uscire dall’Europa ci vorranno mesi e mesi di trattative per i nuovi accordi commerciali, che riguarderanno anche i fondi per produzioni di questo tipo. Noi fan di Game of Thrones non possiamo che sperare che la produzione continui senza intoppi.

 

[separator type=”thin”]

 

Game of Thrones TRIBE chiavette USB

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM RICCARDO CONI

ENTRA NELLA COMMUNITY