Brandy

BRANDY 2016: l’evento dedicato ai brand fashion, food e living

0
Like

Nell’ambiente di business attuale, un brand vende esperienze, non prodotti o servizi. E di cosa sono fatte le esperienze? Di connessioni emotive autentiche e omnicanalità: le scelte d’acquisto dei consumatori, infatti, non sono del tutto razionali, e vanno oltre al mero possesso di oggetti. Questo desiderio di autenticità ed emozionalità è espresso in ogni momento del customer journey, attraverso vari canali, sempre più rappresentati dal mobile.

E cosa possono fare i brand per innovare le strategie di ascolto, ingaggio e customer experience omnicanale?

BRANDY – L’ecosistema di business per i marchi Lifestyle è un evento organizzato da Quintegia, che si terrà a Milano il 19 e 20 ottobre 2016 presso gli East End Studios. Giunto alla sua 2^ edizione dopo il grande successo del 2015, BRANDY è dedicato ai temi strategici per le aziende brandy di fascia medio alta, specie dei settori fashion, food e living. La peculiarità dell’evento, però, sta nel non soffermarsi a questi 3 settori, ma a favorire e stimolare contaminazioni strategiche attraversando i confini settoriali nel rapporto tra brand e mercato.

Brandy 2015

BRANDY, tra omnicanalità e customer experience

I relatori saranno manager di aziende brand e retail e manager di aziende che forniscono servizi ai brand in tutti i processi che vanno dal branding attraverso l’engagement del cliente fino alla customer experience, media, associazioni e altri operatori istituzionali dell’ecosistema dei brand.

Le sessioni tematiche del BRANDY saranno le seguenti:

  • Brand tra arte e scienza: ascolto, ingaggio ed esperienza dei clienti, con gli speech di Leonardo Buzzavo, Presidente e Director di Quintegia, Luca Solca di Exane, Marco Di Dio Roccazzella di VALUE LAB, Roberto Gavazzi, CEO di Boffi e Alessandro Varisco, CEO di TWIN SET – SIMONA BARBIERI
  • Fashion economy: traiettorie di cambiamento, keynote speech di Marc Sondermann, CEO & Editor in Chief di FASHION Magazine
  • Branding ed empowerment del cliente, con Marc Sondermann, Nicolas Bargi di Save the Duck, Nicola Giorgi (esperto dei settori Automotive e Fashion), ed Emanuela Sferco di SAS
  • Retail e Customer experience, con Markus Webhofer dell’Institute of Brand Logic, Alessandra De Gaetano di Autogrill Group, Nicola Cattarossi di Groupon e Roberto Marchese di Hanes Italy
  • Brand e intelligenze multiple, con Enrico Roselli di La Martina Europe, Massimo Baratto del Gruppo Oberalp-Salewa, Massimo Buccilli di VELUX Italia e Maurizio Alberti di Mapp digital
  • Dove abitano i brand? con Daniele Prosdocimo di Architectours.it, Paolo Casati di Brera Design District, Gianluca D’incà Levis di Dolomiti Contemporanee, Daniele Lago di LAGO e Alessandro Squatrito di Casa Jasmina
  • Brand, DNA e storytelling autentico, con Leonardo Buzzavo, Stefano Agostini di Sanpellegrino, Gianni Roveda di THONET ed Enrico Moretti Polegato di Diadora Sport
  • Brand strategy e brand experience, con Andrea Baldo di Coccinelle, Nicolò Favaretto Rubelli di RUBELLI, Lucio Gomiero di Ferrero e Maurizio Schiavo del Gruppo Fedon.
  • Internet of Brands, con Jerome Sicard di MarkMonitor, Marco Palmieri di PIquadro, Cristina Gusmini di HEINEKEN Italia, Ambrogio Ferrario di Nike e Giuseppe Stigliano di H-ART/AKQA.

Per visionare tutti i relatori confermati della seconda edizione del BRANDY, visionate la pagina apposita sul sito di BRANDY. Parallelamente agli speech di BRANDY, in altre sale si terranno altri eventi organizzati dagli sponsor:

  • Groupon, piattaforma di digital marketing cross-channel a 360° per i brand (organizzato da Groupon), con Nicola Cattarossi di Groupon, Enrico Pandian di Supermercato24.it, Gianluca Marchio di Italo e Andrea Trabuio di RCS Sport.
  • Il lato oscuro dei social media: come proteggere i brand (organizzato da MarkMonitor), con Jerome Sicard, Brand Protection Evangelist di MarkMonitor
  • Digital e Physical Data a supporto della Customer Experience (organizzato da Olivetti, VALUE LAB e SAS) con il Principal di VALUE LAB Gianmaria Trapassi e Maria Carla Snaiderbaur di SAS.
  • Digital Shopping Experience: la leva per ingaggiare e convertire sul punto vendita, organizzato da Sterling Cooper
  • Innovation Lab (organizzato da VALUE LAB), con Giacomo Lorusso, Stefano Storti della Milan Media House di AC Milan, Luca Prina di CheBanca! e Antonio Bosio di Samsung Electronics Italia.

Il programma completo dell’evento è disponibile a questo link da cui si può scaricare in PDF.

TSW e il miglioramento della Customer Experience Omnicanale

La digital company TSW, di cui Gushmag fa parte, sarà presente a BRANDY 2016 per testare direttamente la Customer Experience omnicanale dei brand, con l’obiettivo di capire quale ruolo abbia la componente emotiva quando le persone si relazionano con i brand, i loro ambienti fisici e digitali, e quando acquistano un prodotto. La presenza come exhibitor a BRANDY consentirà a TSW di fare dei test demo live per approfondire con i brand e gli esperti le tematiche relative al miglioramento della customer experience omnicanale.

La redazione di Gushmag è orgogliosa di poter seguire TSW in questa avventura testimoniando i trend del mercato B2C e dei nuovi importanti temi di omnicanalità e customer experience.

TSW a Brandy Customer Experience Omnichannel

Per maggiori informazioni sull’evento BRANDY 2016 potete visitare il sito ufficiale o scaricare la brochure.

Seguite Gushmag su Twitter e l’hashtag #BRANDY16 e nel social magazine di BRANDY per rimanere aggiornati sulle testimonianze dell’evento!

Spiacenti, i commenti sono chiusi ...

MORE FROM RICCARDO CONI

ENTRA NELLA COMMUNITY