HeArT

Abbasso l’Italia?

0
Like

Abbasso la crisi, la negatività, i soldi. Abbasso a quell’Italia che sta opprimendo la gente, che mette in prigione il quotidiano, che non fa crescere le famiglie, che lascia a casa i giovani, che toglie i tetti ai lavoratori, che ruba nelle dispense dei poveri, che promuove il falso, che crea la tristezza, che sperpera la cultura, che fa allontanare i giovani da se stessa, che impedisce ai genitori di offrire un bel futuro per i propri figli, che ascolta le banche e fa fallire le piccole aziende, che canta ‘Fratelli d’Italia’ e fa finta di non vedere, che lascia suicidarsi i suoi figli, che lascia morir di fame il suo futuro.

Abbasso a quest’Italia, a questo circolo vizioso di ricchi sporchi, di coscienze sporche, di marci cervelli inutili, di sotterfugi e di politici corrotti, di corrotti ricchi; abbasso a questa crisi che non ha messo in ginocchio l’economia ma le persone, le persone che la abitano e che per anni c’hanno creduto. Hanno creduto di potersi costruire una casa, un lavoro, un futuro, ma che ora si trovano di fronte ad una prigione libera, ad una prigione di debiti ingiusti, di rappresentanti sordi, di sorrisi mancati.

Questa è la crisi delle persone. 

Che fine ha fatto l’Italia? 

Vuoi scrivere un commento?
Effettua la registrazione da questo link:

Registrati

MORE FROM VERONICA BALBI

ENTRA NELLA COMMUNITY